Ma... cosa vuol dire garanghelo?

Garanghelo è una parola veneziana le cui origini si perdono nella notte dei tempi: come ci racconta anche il celebre drammaturgo veneziano Carlo Godoni ne "Il Campiello", un garanghelo è un incontro di amici, in passato organizzato e pagato a turno da uno del gruppo, per ritrovarsi per mangiare e divertirsi in allegria.

In generale un garanghelo è una festa, un convivio, un piacevole passare il tempo tra buoni piatti e bevande, ed è da questo che ha preso il nome il nostro tipico locale veneziano.